Comune di Monsampolo del Tronto (AP)

BONUS INPS PER SERVIZI DI BABY SITTING - CHIARIMENTI INPS

Comune di Monsampolo del Tronto
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
Immagini
BONUS INPS PER SERVIZI DI BABY SITTING - CHIARIMENTI INPS
centro_estivo
02-07-2020 -

Bonus baby-sitter/centri estivi/servizi integrati per l’infanzia e congedo Covid-19 sono sempre incompatibili?

L’Inps chiarisce quando possono coesistere e con quali limiti.

Il Decreto Cura Italia ha disposto la totale incompatibilità tra bonus baby-sitter e concedo Covid-19, in quanto le due misure devono intendersi alternative tra loro.
Tuttavia, a seguito del Decreto Rilancio - che oltre a prorogare al 31 luglio 2020 il congedo Covid-19 aumentandone la durata da 15 a 30 giorni, ha prorogato per il medesimo periodo anche il bonus baby-sitter, raddoppiandone l’importo ed estendendone l’utilizzo al pagamento dei centri estivi e dei servizi integrativi dell’infanzia - l’INPS ha emesso la circolare n. 73 del 17 giugno 2020, con la quale ha meglio specificato la questione della incompatibilità tra le due agevolazioni.

Dato che le nuove regole introdotte dal Decreto Rilancio fanno sì che per il riconoscimento del bonus occorra presentare una nuova domanda, l’INPS precisa che “devono essere tenuti distinti i casi in cui il soggetto, all’atto della domanda, non ha richiesto il congedo Covid-19 da quello in cui ne ha fatto richiesta ed è stato autorizzato per un periodo fino a 15 giorni ovvero per oltre 15 giorni” (cfr. circolare INPS n. 73/2020 al punto 3).

In estrema sintesi, l’INPS individua i seguenti 3 casi:

1. Nessuna richiesta di congedo parentale straordinario Covid-19.
Si può richiedere per intero il bonus baby-sitter che, con il Decreto Rilancio, arriva a 1.200 euro (meno l’eventuale importo già richiesto in precedenza) per la generalità dei lavoratori dipendenti del settore privato, i co.co.co., i professionisti iscritti alla gestione separata o a casse private e gli autonomi AGO e fino ad un massimo di 2.000 euro (meno l’eventuale l’importo già richiesto) per i dipendenti pubblici dei settori sanità, sicurezza, difesa e soccorso pubblico.

2. Richiesta di congedo parentale Covid-19 per un periodo fino a 15 giorni.
Si può richiedere il bonus baby sitter per l’importo residuo, pari a 600 euro per la generalità dei lavoratori dipendenti del settore privato, i co.co.co., i professionisti iscritti alla gestione separata o a casse private e gli autonomi AGO e 1.000 euro per i dipendenti pubblici dei settori sanità, sicurezza e soccorso pubblico.

3. Richiesta di congedo Covid-19 per un periodo superiore a 15 giorni.
Non si può richiedere il bonus baby sitter, nel pieno rispetto del principio di “alternatività” con il congedo Covid-19.
Alla luce delle precisazioni intervenute, l’INPS evidenzia anche che non è possibile rinunciare ai periodi di Congedo Covid-19 effettivamente fruiti e a quelli di congedo parentale convertiti automaticamente in Congedo Covid-19.
Il bonus baby-sitter non può essere richiesto anche nel caso in cui l’altro genitore sia a sua volta in congedo Covid-19, oppure sia “disoccupato o non lavoratore, percettore al momento della domanda di qualsiasi beneficio di sostegno al reddito per sospensione o cessazione dell’attività lavorativa, quale ad esempio, NASPI, cassa integrazione ordinaria, straordinaria o in deroga, ecc. In particolare, in caso di genitori beneficiari di trattamenti di integrazione salariale, l’incompatibilità opera solo nei casi e limitatamente ai giorni di sospensione dell’attività lavorativa per l’intera giornata (nel caso infatti in cui il genitore sia beneficiario di un trattamento di integrazione salariale per riduzione di orario di lavoro, per cui continua a dover prestare la propria attività lavorativa, ancorché ad orario ridotto, l’altro genitore è ammesso alla fruizione dei bonus” (cfr. circolare INPS 73/2020 punto 3).
Il bonus può invece spettare in caso di lavoro agile da parte del richiedente e dell’altro genitore lavoratore, nonché in caso di congedo di maternità, ferie e congedo parentale.
L’accesso alla domanda online di bonus per servizi di baby-sitting/servizi integrativi per l’infanzia è disponibile nella homepage del sito www.inps.it (sezione "Servizi online" > "Servizi per il cittadino" > autenticazione (con una delle credenziali di seguito elencate) > “Domanda di prestazioni a sostegno del reddito” > “Bonus servizi di baby- sitting”.
Per effettuare la richiesta è necessario essere muniti delle apposite credenziali: Pin dispositivo INPS oppure SPID, Carta di Identità Elettronica o Carta Nazionale dei Servizi.
Nel caso in cui il bonus venga utilizzato per i servizi di baby-sitting, l’erogazione avviene attraverso il cd Libretto Famiglia; nel caso di iscrizione ai centri estivi e ai servizi integrativi per l’infanzia è invece erogato mediante accredito su conto corrente bancario o postale, accredito su libretto postale, carta prepagata con IBAN o bonifico domiciliato presso Poste Italiane, secondo la scelta indicata all’atto della domanda.
Per ulteriori approfondimenti e per le modalità di richiesta del bonus baby-sitter rimandiamo, consigliandone un’attenta lettura, alle circolari INPS n. 73/2020, n. 44/2020 ed al messaggio n. 2350/2020.

 


Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

CENTRI ESTIVI
22-06-2020 -
Dal 12 giugno alle ore 14:00 del 23 giugno 2020 possono essere presentate le iscrizioni alle seguenti attività: CENTRO ESTIVO BIMBI dal lunedì al venedì, dalle 8:00 alle 13:00, per chi ha frequentato la ....
centro_estivo
17-06-2020 -
ISTRUZIONI ED INFORMAZIONI PER RICHIEDERE IL BONUS INPS PER SERVIZI DI BABY SITTING E ISCRIZIONE AI CENTRI ESTIVI E SERVIZI INTEGRATIVI PER L’INFANZIA In considerazione del permanere della situazione ....
centro_estivo
20-05-2020 -
Caro Genitore, l’Amministrazione Comunale di Monsampolo del Tronto Vi invita alla compilazione del seguente questionario al fine di valutare un servizio di “Centro Estivo” (dai 3 ai ....
Consiglio_ragazzi
19-02-2020 -
CERIMONIA E GUIRAMENTO UFFICIALE DEI NEO-ELETTI DAVANTI AGLI ALUNNI E AGLI INSEGNANTI DELLE SCUOLE DI MONSAMPOLO Sabato 15 febbraio presso la scuola primaria “N. G. Tamburini” di Stella si ....
Locandina_GAP_SBT
03-07-2018 -
E' attivo lo Sportello gratuito di ascolto e consulenza per Gioco d'Azzardo Patologico e Dipendenze da nuove tecnologie e social network. Informazioni del servizio Tutti i giovedì dalle 17.00 alle ....
Immaggine bianca standard
18-12-2015 -
Esito Bando di Gara

Eventi correlati

Dal 18-02-2015
al 22-05-2015
Luogo: Stella di Monsampolo del Tronto - Acquaviva Picena
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Monsampolo del Tronto (AP) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.