Comune di Monsampolo del Tronto (AP)

Rifiuti - Raccolta Differenziata

Comune di Monsampolo del Tronto
Rifiuti - Raccolta Differenziata
Home Page » Documentazione » Rifiuti - Raccolta Differenziata
Immagini

Porta a porta

L’introduzione della raccolta ‘Porta a Porta’ dei rifiuti si propone di perseguire i seguenti obiettivi:
*raggiungere e superare le percentuali di Raccolta Differenziata imposte dalla normativa europea recepita a livello nazionale - 65% - con conseguenti vantaggi ambientali ed economici a beneficio del cittadino e del nostro territorio;
* migliorare il decoro urbano attraverso la raccolta dei rifiuti presso la propria abitazione;
* garantire la qualità dei materiali oggetto della Raccolta Differenziata ai fini di un loro recupero e riutilizzo;
* ridurre la produzione di rifiuti ‘secchi – indifferenziati’ (possibile solo attraverso una corretta Raccolta Differenziata) nonché il conferimento degli stessi in discarica.

Con il nuovo servizio di raccolta «Porta a Porta» la PicenAmbiente Spa ha provveduto a fornire ad ogni famiglia (o utente TARI) un kit per la Raccolta Differenziata.
Ogni mastello che costituisce il kit fornito in comodato d’uso, è dotato di un trasponder (TAG) quale codice identificativo del singolo utente, tale da consentire, inoltre, di ‘contabilizzare’ il contenuto del mastello ed usufruire della futura premialità che l’Amministrazione Comunale prevederà in termini di riduzione della Tari: dunque, più sarai virtuoso nel praticare bene la Raccolta Differenziata, maggiori saranno le agevolazioni di cui potrai usufruire.
A corredo del suddetto kit verrà fornita anche una Tessera Verde «Green Card» personale, intestata all’utente Tari, dotata di QR_Code per l’accesso ai servizi correlati al nuovo servizio di raccolta (dotazione di contenitori, consegna sacchetti per l’umido, ecc.).

Come conferire i rifiuti

Con il sistema di raccolta “Porta a Porta” si procederà alla raccolta dei rifiuti presso la tua abitazione.
In giorni prestabiliti verranno ritirati i rifiuti conferiti all’interno dei mastelli, differenti a seconda delle diverse tipologie di rifiuto.I mastelli dovranno essere obbligatoriamente esposti, nei giorni e negli orari indicati dal calendario, sul marciapiede/ciglio stradale antistante la propria abitazione o nei punti stabili, individuati di concerto con il gestore. 
Dopo lo svuotamento dei mastelli da parte degli operatori, questi dovranno essere riportati all’interno della propria abitazione.
L’utilizzo dei mastelli è esclusivo dell’utente Tari, che ne è tenuto alla cura e pulizia. E’ vietato ogni e qualsiasi utilizzo improprio e/o diverso dei contenitori. E’ vietata ogni forma di manomissione, contraffazione, danneggiamento dei mastelli/cassonetti assegnati.
Tutti i dati rilevati dai mastelli mediante trasponder (TAG) sono gestiti nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy ed utilizzati, esclusivamente, per le finalità previste dal regolamento comunale in materia di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani e assimilati.
I rifiuti conferiti in giorni diversi da quelli stabiliti dal calendario di raccolta o non conformi non verranno ritirati.
In caso di mancato rispetto delle regole di conferimento (giorni, orari, modalità, ecc… ), saranno applicate le sanzioni amministrative o le penalità previste dalla normativa vigente.

Confidando nella tua collaborazione, l’Amministrazione Comunale e PicenAmbiente S.p.A. ringraziano e rinnovano la loro disponibilità nell’affiancarti nella pratica di una corretta Raccolta Differenziata.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Monsampolo del Tronto (AP) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it